Come chiudere un conto corrente online

di Fil 1

Come si chiude un conto corrente online? Ebbene, la procedura da seguire è assimilabile a quella per la chiusura di un conto corrente aperto presso lo sportello fisico di una Banca. Se in quest’ultimo caso ci si reca presso l’Istituto di credito a chiudere il rapporto, con un conto corrente online, di una Banca che non ha una sede fisica per accogliere i clienti, la chiusura del rapporto passa per la relativa richiesta attraverso il call center. Il correntista deve nello specifico chiedere il modulo di chiusura del conto corrente; dopodiché la procedura di chiusura si attiva inviando a mezzo raccomandata con ricevuta di ritorno il modulo di chiusura del conto debitamente compilato e firmato. Per procedere con una corretta estinzione del conto corrente occorre sia attenersi scrupolosamente a quanto scritto nel modulo, sia fare attenzione ai servizi collegati al conto stesso. Se ci sono delle domiciliazioni attive, per esempio per il pagamento della luce e/o del gas, queste prima di chiudere il conto vanno trasferite su un altro rapporto bancario.

Lo stesso dicasi anche per l’eventuale presenza dell’accredito automatico dello stipendio o della pensione, ed ancor di più per la rata del mutuo o relativa a finanziamenti. Stessa musica se avete associato al conto un deposito titoli dove sono presenti, ad esempio, Bot e/o azioni; prima di chiudere il conto occorre estinguere il deposito titoli ma a patto d’aver prima trasferito i titoli su un deposito di un’altra banca. Di norma le banche offrono il servizio di “trasloco” se si vuole aprire un nuovo conto presso di loro; in questo modo ci si libera di tutte le incombenze di natura amministrativa.

In ogni caso, sia per la chiusura di conti online, sia per quelli aperti presso sportelli bancari fisici, occorre fare molta attenzione agli assegni; quelli che non avete utilizzato, infatti, vengono richiesti dalla banca prima di poter chiudere il conto corrente. Lo stesso dicasi anche per la carta Bancomat e per la carta di credito che deve essere consegnata ai fini della disattivazione. Per evitare di chiudere il conto senza aver prima trasferito tutti i servizi, è bene prendere gli ultimi estratti conto da cui si può risalire a tutta la lista dei pagamenti periodici.

Commenti (1)

I commenti sono disabilitati.