Cattolica Assicurazioni è PiùSalute: il malato prima di tutto

di Moreno Commenta

homer-vitruvianoPrendete un’automobile, la stessa automobile, e dipingetela con due colori completamente diversi: se uno di questi fosse il blu elettrico, probabilmente sarebbe più appetita da un audience giovane rispetto ad un’altra, stesso modello, colorata di grigio metallizzato o “celestino” metallizzato. Lo stesso discorso può valere per un prodotto assicurativo, anzi per il prodotto assicurativo che stiamo andando a recensirvi: una polizza che vi tuteli in caso di malattia o infortunio. Ne abbiamo visti tanti, e sempre la compagnia ci invitava a riflettere sulla perdita economica derivante dalla temporanea invalidità o sul rischio di finire ai margini del mondo del lavoro. Cattolica Assicurazioni, un marchio che già dal nome rivela le proprie radici, non si è limitata a queste due – quasi ovvie – considerazioni.

No: proviamo invece a pensare ad uno dei beni più preziosi che abbiamo; non è la casa, non quello splendido orologio… bensì il nostro corpo, dacché senza di esso non potremmo godere di alcunché. Se condividete questa impostazione, non potete non continuare a leggere le caratteristiche della proposta avanzatavi da Cattolica Assicurazioni con la polizza PiùSalute. “Davanti ad una malattia o ad un infortunio – leggiamo nel sito – vogliamo dargli il meglio: in termini di servizi, esperienza, tecnologia e professionalità. PiùSalute è la soluzione assicurativa che ti offre un importante sostegno sia da un punto di vista economico che in termini di assistenza medica”.

Già, perché a poco serve una diaria di ricovero se poi ci si affida alle cure di strutture poco adatte a risolvere i vostri problemi di salute: molto meglio affidarsi ai migliori medici e ai migliori istituti! “Molteplici garanzie per molteplici imprevisti: dalla copertura completa per i ricoveri e gli interventi chirurgici anche ambulatoriali ad una tutela solo per i grandi interventi chirurgici. Dalla diaria giornaliera in caso di ricovero al rimborso delle spese sostenute per le visite specialistiche, gli esami di alta diagnostica e i trattamenti terapeutici compresi l’agopuntura, l’osteopatia e la chiropratica”. PiùSalute, insomma, vuole offrirvi il meglio per la vostra salute. Di più: ve lo farà scegliere personalmente. Perché il vostro corpo, la vostra persona e non il tornaconto economico che essa “genera”, torni al centro di ogni decisione.