Carte revolving on line di Findomestic

di Daniele Pace Commenta

Il revolving consente la rateizzazione del credito contratto con la carta, e in questo periodo, potrebbe consentirvi qualche piccolo investimento.

Findomestic offre carte revolving, che possono aiutarvi a spammare le spese impreviste, nell’arco del tempo. Il revolving infatti, consente la rateizzazione del credito contratto con la carta, e in questo periodo di uscita dalla crisi, potrebbe consentirvi qualche piccolo investimento.
Findomestic è un’azienda finanziaria che si è specializzata proprio nel piccolo credito al consumo, per l’acquisto degli elettrodomestici o degli scooter, e tanto altro. Tutte le carte messe a disposizione da Findomestic, possono essere sia a saldo che revolving, basta scegliere quella più adatta a voi. Il revolving arriva fino a 12 mesi di rateizzazione. La Carta Nova Findomestic è perfetta per le spese di tutti i giorni, per i piccoli acquisti online e il prelievo bancomat. L’utilizzo del revolving o meno, può essere scelto già al momento dell’acquisto, oppure sulla piattaforma online, al proprio profilo, fino a tre giorni dopo l’acquisto. La scelta della rateizzazione è a tre, sei, nove o dodici mesi.

La limitazione di spesa con la Carta Nova è a 3.000 euro, ad interessi TAN fisso del 15,36%, e TAEG del 21,42%. Non ci sono spese di pagamento della rata, ma un costo, solo durante il rimborso del credito, di 3,99 euro al mese.

Findomestic offre anche Carta Aura, molto simile, ma con l’home banking e limite a 2.500 euro.