CartaBcc TascaConto la prepagata con IBAN di Banca d’Alba

di Sofia Martini Commenta

CartaBcc TascaConto la prepagata con IBAN di Banca d'Alba: le caratteristiche e i costi del prodotto

La nuova carta prepagata dotata di codice IBAN rivolta ai privati ed in particolare ai giovani. A chi si rivolte? Come funziona?

A chi si rivolge

La CartaBcc TascaConto è una carta prepagata dotata di codice IBAN rivolta ai privati ed in particolare ai giovani. E’ dedicata a tutti i clienti che sono alla ricerca di uno strumento di pagamento che sappia coniugare le principali caratteristiche di un conto corrente con l’operatività semplice, pratica e sicura di una carta prepagata.

Paypal, caratteristiche di carta di credito e carta prepagata

Come funziona

Operatività:CartaBCC TascaConto è dotata di codice IBAN e consente al titolare di fruire della normale operatività base di un conto corrente: effettuare e ricevere bonifici, accreditare lo stipendio, domiciliare le bollette e le utenze, prelevare contante dagli sportelli ATM e pagare i propri acquisti presso gli esercizi commerciali (POS) e online (e-commerce).

Modalità di ricarica: Le modalità di ricarica sono il bonifico bancario (disposto anche presso altri istituti), lo sportello delle Banche di Credito Cooperativo, qualsiasi carta di debito, credito o prepagata su ATM abilitato, l’home banking per i clienti abilitati, nonché il portale www.cartabcc.it per i titolari di Carta di credito CartaBCC.

L’importo massimo puntuale di giacenza è pari a 14.000,00 Euro. Importo iniziale di caricamento: da 50,00 Euro a 14.000,00 Euro. Ricariche massime mensili: bonifico 14.000,00 Euro, sportello 14.000,00 Euro, ATM 14.000,00 Euro (per singola operazione 250,00 Euro), Home Banking 3.000,00 Euro, portale web 7.000,00 Euro (per singola oeprazione 1.000,00 Euro). Bonifici in uscita e Rid: entro i limiti di giacenza della carta com max 14.000,00 Euro. Prelievi ATM: entro i limiti di giacenza della carta con max 500,00 Euro al giorno (250,00 Euro per singola operazione) e max 14.000,00 Euro al mese. Pagamenti POS: entro i limiti di giacenza della carta con max 14.000,00 Euro (giornaliero, mensile o per singola operazione).

Sistema Tascainpiù: Con il Sistema Tascainpiù è possibile collegare alla TascaConto una o più carte prepagate Tascainpiù. Le carte figlie condividono la disponibilità della CartaBCC TascaConto che assegna a ciascuna di esse un tetto massimo di utilizzo; le funzioni dispositive restano invariate (solo ATM e POS), quelle di ricarica divengono appannaggio esclusivo della TascaConto.

Tecnologia Contactless: La CartaBCC TascaConto è dotata dell’innovativa tecnologia Contactless, che permette di effettuare i pagamenti semplicemente avvicinando la carta al POS. Fino a 25€ non sarà necessario digitare il codice PIN; per importi superiori il funzionamento è il medesimo di una normale carta di pagamento (con inserimento del PIN).

Costi del prodotto

  • Costo di emissione 10,00 Euro
  • Canone mensile di gestione: gratis
  • Ricariche da sportello: 2 Euro
  • Ricariche da Atm: 1,00 Euro
  • Ricariche da internet: gratis
  • Ricariche da portale: 1,00 Euro
  • Prima ricarica: 3,00 Euro

La carta ”TascaConto” è assogettata esclusivamente al bollo pari ad Euro 2,00 su ogni estratto conto superiore ad Euro 77,46. Le giacenze della carta non sono remunerate.