CARTAATTIVA ALT di Agos Ducato

di Sofia Martini Commenta

CARTAATTIVA ALT di Agos Ducato, le caratteristiche e i vantaggi di un prodotto unico nel suo genere

Agos devolverà ad ALT la quota associativa di ogni nuovo titolare e una parte del monte interessi rinunciando a sue spese a parte della redditività. Il denaro retrocesso sarà destinato al progetto di “Ricerca sulle Trombosi Infantili”.
Per ulteriori informazioni o per richiedere Cartaattiva ALT chiama al Numero Verde 800-19.10.80 (lu-ve dalle 8.30-21.00 – sa 8.30-17.30)

Genoa Card Attiva – La card sportiva di Agos

Cos’è ALT

ALT – Associazione per la Lotta alla Trombosi e alle malattie cardiovascolari – Onlus è un’associazione libera, indipendente e senza fini di lucro, legalmente riconosciuta, che dal 1987 opera in tutta Italia con lo scopo di prevenire le malattie cardiovascolari provocate da trombosi: infarto, ictus, embolia, trombosi venose, trombosi arteriose.

ALT svolge la sua attività di educazione alla Salute e di prevenzione con progetti mirati ad aziende, istituzioni, a tutta la popolazione, non solo uomini e donne in età avanzata, ma anche giovani donne, adolescenti e bambini. Inoltre, ALT promuove e sostiene la specializzazione di giovani medici e infermieri e finanzia progetti di ricerca scientifica multidisciplinare sui meccanismi che generano la trombosi.

I contributi versati a favore di ALT sono deducibili in conformità alle norme vigenti.

Per conoscere meglio ALT, visita il sito www.trombosi.org 

Messaggio pubblicitario con finalità promozionali – per le informazioni precontrattuali è possibile richiedere sul sito o in filiale Agos Ducato il modulo “Informazioni europee di base sul credito ai consumatori” (SECCI) e la copia del testo contrattuale. L’offerta si riferisce a un’apertura di credito revolving a tempo indeterminato utilizzabile mediante Carta, soggetta ad approvazione di Agos Ducato SpA e valida fino al 31/12/2015. Esempio rappresentativorelativo ad una Carta con Fido (Importo Totale del credito) pari a: 1.500€ – TAN fisso 13,50% – TAEG 19,21% – Rata di rimborso mensile 75€. Costo totale del credito costituito da: interessi maturati al TAN sopra indicato, Quota associativa annuale: 15€, Spesa mensile gestione pratica: 1,25€; Imposta di bollo su Rendiconto iniziale e annuale 2€ per saldi superiori a 77,47€. Importo totale dovuto (importo totale del credito + costo totale del credito): 1.643,46€. Rata minima di rimborso: 5% Fido concesso. Fonte: al fine di definire l’esempio rappresentativo sono stati utilizzati i criteri indicati da Banca d’Italia per definire il TAEG di una apertura di credito con Fido non predeterminato,  ipotizzando: – un solo utilizzo iniziale della Carta pari al Fido, – che il capitale sia rimborsato in 12 rate mensili di uguale importo, a partire da un mese dalla data del primo utilizzo che si assume essere il 1° gennaio, – che gli interessi e gli altri oneri siano applicati in base a tali prelievi e rimborsi del capitale e secondo le disposizioni del contratto di credito; – che un anno sia composto da 12 mesi di uguale durata. Il TAEG rappresenta il costo totale del credito espresso in percentuale annua e include gli interessi ed i seguenti costi: quota associativa annuale (ove prevista), imposte di bollo, spesa mensile gestione pratica. Ulteriori costi (non inclusi nel calcolo del TAEG): Commissioni prelievo contanti (anche da sportelli esteri) 4% dell’importo prelevato; Commissione rifornimento carburante 0€.