Carta Superflash da Cassa di Risparmio di Firenze

di Roberto Commenta

carta-iban-superflash-concorso-intesa-sanpaoloCome ben noto ai clienti del gruppo Intesa Sanpaolo, la carta Superflash è un nuovo strumento prepagato ricaricabile che l’istituto ha predisposto principalmente in favore della clientela rappresentata da giovani, studenti o lavoratori. La carta è utilizzabile per poter accreditare lo stipendio, per fare e ricevere bonifici, ricaricare il cellulare, fare acquisti e prelevare contanti, in Italia e all’estero.

Più nel dettaglio, come ricordato sul sito internet dell’istituto di credito, la carta potrà essere utilizzata per:

  • accreditare lo stipendio, la pensione o le prestazioni temporanee pagate dagli Enti Previdenziali
  • ricevere e inviare bonifici, in Italia e all’estero all’interno dell’Area SEPA (Paesi dell’UE oltre a Svizzera, Norvegia, Islanda e Liechtenstein)
  • domiciliare utenze e altri pagamenti (RID) purché emessi da soggetti convenzionati con la Banca
  • ricaricare il cellulare
  • prelevare contanti agli sportelli automatici abilitati
  • controllare il saldo e i movimenti della carta
  • fare acquisti nei negozi (che espongono il logo MasterCard)
  • fare acquisti su internet in sicurezza grazie al Servizio Pagamenti sicuri internet
  • pagare i pedaggi autostradali in Italia e all’estero
  • aderire gratuitamente a Bonus Intesa Sanpaolo

Per quanto concerne le principali condizioni economiche, segnaliamo come la carta sia tariffata con un canone annuo pari a 9,90 euro, ma che per i clienti di età anagrafica compresa tra i 18 e i 26 anni, il canone è completamente gratuito. Per tutte le altre tipologie di clientela che acquistino la carta online, il primo anno è gratuito, mentre gli anni successivi saranno tariffati a 9,90 euro (vedi anche le condizioni della carta Classic da Friuladria).

Per quanto riguarda le commissioni sui prelievi di denaro contante, le operazioni da sportelli automatici del gruppo Intesa Sanpaolo e in Filiale sono gratuite, mentre sono tariffate 2 euro le operazioni di prelevamento da sportelli automatici di altre banche nell’area SEPA (5 euro per prelievi in area extra SEPA).

Per maggiori informazioni è a disposizione il sito internet bancacrfirenze.it.