Carta prepagata ricaricabile da Banca Carige

di Roberto 2

La carta riCarige, del gruppo Banca Carige, è una carta ricaricabile prepagata che permetterà alla clientela dell’istituto di credito ligure di poter effettuare tutte le principali operazioni realizzabili con una tradizionale carta di credito, senza tuttavia essere in possesso di un conto corrente, e senza dover sopportare il pagamento di costi e oneri fissi, e con la possibilità di tenere sempre sotto controllo la disponibilità residua e il saldo.

Per le sue caratteristiche, la carta ricaricabile prepagata di Carige è rivolta essenzialmente a chi desidera poter viaggiare ed effettuare acquisti online senza alcun rischio: il cliente dell’istituto di credito genovese potrà infatti stabilire la propria disponibilità di spesa, caricandola con l’importo desiderato, e bloccare l’utilizzo della stessa con una semplice telefonata, nelle ipotesi di furto o di smarrimento della tessera.

La carta riCarige è disponibile anche nella versione con codice IBAN, ma solo per la clientela maggiorenne: rispetto alla versione priva del codice, questa carta permetterà anche di poter ricevere lo stipendio o altri bonifici, effettuare disposizioni di varia natura, domiciliare i RID, pagare le utenze domestiche, attivare bonifici permanenti, e tanto altro ancora.

La carta (che dal 1 dicembre 2011 al 15 gennaio 2012 non prevede alcun costo di ricarica), potrà essere oggetto di versamenti e accrediti in qualsiasi filiale Carige, via internet con addebito della spesa su un conto corrente Carige, agli sportelli automatici della banca. La carta con il codice IBAN potrà inoltre essere alimentata con accrediti dello stipendio dal datore di lavoro, o con bonifici da altri conti correnti, eventualmente anche via internet.

In tutte le filiali dell’istituto di credito, e sul sito internet della banca, sono a disposizione i fogli informativi di prodotto, con maggiori dettagli sulle condizioni applicate. Vi consigliamo di consultarli prima di sottoscrivere il servizio oggetto di questo post.

Commenti (2)

I commenti sono disabilitati.