Carta prepagata MPS Spider

di Daniele Pace Commenta

Carta prepagata MPS SpiderLa carta prepagata è una delle scelte che possono fare i clienti per risparmiare ed avere una carta sicura con cui spendere, e che in caso di furto non crei problemi con i conti svuotati dai ladri informatici. Non può essere accreditato più del tetto massimo, generalmente fissato a 10mila euro, anche se alcune carte possono essere caricate fino a 50 mila euro.

MPS Spider è la carta prepagata del Monte dei Paschi di Siena, con il codice Iban, utilizzabile come Bancomat da cui si possono prelevare al massimo 1000 euro al giorno. Grazie all’interazione con la piattaforma internet, potrete anche pagare i bollettini bancari, farsi accreditare gli stipendi e anche altri pagamenti. Chiaramente gli acquisti online sono tutti possibili, con la carta Spider, che ha un canone annuale di 10 euro, ed una validità di cinque anni. Le ricariche vanno però pagate, q euro quando la ricarica viene effettuata in internet oppure agli sportelli ATM bancomat del gruppo. Se invece vi recate in banca per la ricarica, il costo sarà di 2 euro e mezzo, da effettuare sia in contanti che addebitando il proprio conto corrente. Se i prelievi sono effettuati presso gli ATM del gruppo MPS non si avranno spese, mentre per gli altri bancomat, la commissione ammonta a 2,10 euro.