Carta Impronta One da Webank

di Roberto Commenta

La carta Impronta One, di Webank, è una carta di credito gratuita disponibile in favore di tutta la clientela che desideri poter effettuare operazioni di pagamento e di prelevamento attraverso un innovativo strumento transazionale, flessibile e personalizzabile, e utilizzabile a condizioni di economicità davvero molto competitive.

La carta è infatti completamente gratuita: oltre a prevedere la totale assenza di spese periodiche, lo strumento sarà erogato senza previsione di alcuna imposta di bollo. Ne consegue che, di base, il cliente di Webank non subirà l’applicazione di alcun onere per il suo mantenimento, mentre – a seconda della fruizione dei servizi che richiederà (es. anticipo di contante all’estero, in Paesi extra UE) il contratto potrebbe prevedere delle tariffazioni unitarie.

Ma quale operatività è possibile condurre attraverso tale carta? Le possibilità sono piuttosto ampie. È ad esempio possibile pagare, in Italia e all’estero (area euro) sul circuito Mastercard e Visa senza commissioni: i due network sono diffusissimi in tutto il vecchio Continente e, di conseguenza, la carta di credito Webank darà accesso a transazioni di acquisto di beni e servizi in milioni di esercizi commerciali convenzionati in Europa.

CARTA PREPAGATA RICARICABILE DA WEBANK

L’esenzione dalle commissioni è inoltre ampliata anche nei confronti dei pedaggi autostradali, pagabili senza alcun onere. Inoltre, sarà possibile effettuare operazioni di prelevamento di denaro contante da tutti gli sportelli automatici che aderiscano al circuito Mastercard e Visa, in Italia e all’estero.

Sul fronte della tutela nel suo utilizzo, la carta è protetta per furto e rapina su acquisti e prelievi effettuati con essa, e dispone di un microchip integrato a prova di duplicazione. A richiesta (opzione che ci sentiamo di consigliarvi) è possibile attivare il servizio per ricevere, sul proprio cellulare, un breve messaggio di testo che informerà di ogni acquisto effettuato, tenendo in tal modo sempre sotto stretto controllo l’operatività dello strumento.