Contounduetre di BPM: conto corrente al tasso di un deposito

di Fil 5

Ha un canone mensile pari a solo un euro al mese; è un conto corrente ma ha un tasso base al 2%, ovverosia quello di un conto di deposito; inoltre, il tasso attivo sul conto può arrivare fino al 3%. Si presenta così “Contounduetre“, il nuovo prodotto di BPM – Gruppo Banca Popolare di Milano, che offre zero vincoli per quel che riguarda i depositi, ragion per cui i soldi sono sempre disponibili. In più, compresi nel canone ci sono sia il Phone Banking, sia l’Internet Banking per operare in Banca 24 ore su 24. Il nuovo prodotto è destinato ai nuovi clienti delle Banche del Gruppo BPM che sottoscriveranno, salvo proroghe, “Contounduetre” entro e non oltre il 29 aprile del 2011.

Con un solo euro al mese di canone le operazioni sul conto sono illimitate, così come sono senza costi aggiuntivi le domiciliazioni, l’estratto conto ed i documenti di sintesi acquisiti online, l’accredito dello stipendio o della pensione, nonché le spese di liquidazione. Il tasso base riconosciuto, come sopra accennato, è pari al 2% fino al 31 marzo del 2012 e per soglie di importi fino a 500 mila euro; dopodiché la remunerazione, dall’1 aprile del 2012, passa con l’indicizzazione all’euribor ad un mese, in ragione del 50% calcolato sulla media del mese precedente.

Come sopra accennato, fino al 31 marzo del 2012 il tasso attivo dal 2% può arrivare fino al 3% in ragione del possesso di specifici prodotti. Con il possesso di azioni BPM il tasso aumenta dello 0,125%, e lo stesso dicasi anche per le Polizze Vita Bipiemme Vita; un altro 0,125% si aggiunge con il possesso in portafoglio di Fondi Comuni Anima Sgr ed Etica Sgr, mutui (+0,125%), Prestiti Personali, Fondo Pensione Arti & Mestieri, Prestiti Obbligazionari BPM e/o Polizze Danni Fonsai e Bipiemme Vita. Contounduetre è sottoscrivibile presso le filiali della Banca Popolare di Milano, ma anche presso quelle della CRA – Cassa di Risparmio di Alessandria, BM – Banca Popolare di Mantova, e BL – Banca di Legnano.

Commenti (5)

  1. Trovo scandaloso che questa offerta sia rivolta “ai solo nuovi” clienti.
    Io ho un conto in bpm con 0 interessi e un costo di 4,50 mensili e quindi, viste le condizioni, sarebbe giusto che fosse offerta a tutti la possibiltà di usufruire di tale conto.
    A questo punto mi conviene passare ad un altra banca.
    E’ un po come se io avessi una Panda e non potessi comprare una Punto perchè già possesore di un Fiat …

  2. Ciao Giorgio non penso sia cosi’ scandaloso, hai fatto un esempio che non centra nulla,la banca ti da’ la possibilita’ di cambiare conto tra i tanti che hanno, ma quel conto e’ solo per clieni di altri istituti per far si che entrino liquidita’ nuove.
    guardati in giro, io sono abbonato sky e le offerte sono solo per i nuovi iscritti, ho sottoscritto teletu mi hanno proposto un’ offerta e poi le offerte migliorano ma sono solo per i nuovi clienti.
    Anche tu sicuramente lavori e sai che se un’ azienda non guadagna tanto non sta in piedi e non puo’ pagarti lo stipendio anche in banca e’ cosi.
    ciao.

  3. Cambiare banca questa e la soluzione.

  4. ciao Michele, posso capire che se un azienda non guadagna tanto non sta in piedi, ma così facendo la BPM ti costringe a cambiare banca.
    E’ giusto conseguire nuovi clienti ma non trovo giusto farlo sulle spalle dei vecchi clienti (aumentandone le condizioni), se cambio banca che vantaggio ne trae la BPM ?
    Tu sei abbonato teletu, se domani offrono una tariffa del 50% per sempre solo per i nuovi clienti tu come reagiresti ? Come minimo penso che cambieresti operatore e quindi per ogni cliente acquisito ne perderebbero almeno un altro.

I commenti sono disabilitati.