Il Banco di Sardegna propone i Mutui Facile

di Sofia Martini Commenta

Vediamo quali solo le proposte in tema di mutui facili del Banco di Sardegna

Sono numerose e varie le offerte di mutuo a cui è possibile accedere in questo periodo in cui i tassi di interesse sono estremamente vantaggiosi al fine di accendere un finanziamento ipotecario, sia a tasso fisso che a tasso variabile. Dopo l’ultimo taglio dei tassi operato dalla BCE, infatti, la Banca Centrale Europea, è diventato ancora più conveniente sottoscrivere un mutuo.

Le operazioni di surroga non piacciono alle banche

Una delle banche con cui è possibile sottoscrivere diverse e vantaggiose tipologie di mutuo è il Banco di Sardegna, banca che appartiene al più grande gruppo BPER, e che in questo momento presenta ai clienti una offerta piuttosto variegata. Ecco quali sono i mutui che è possibile sottoscrivere in questo momento.

Come ottenere le detrazioni fiscali sul mutuo

I Mutui Facile offerti dal Banco di Sardegna

Tra i mutui offerti dal Banco di Sardegna vi sono ad esempio i Mutui Facile, i quali si presentano sotto diverse tipologie e sono accessibili clienti che non hanno superato i 75 anni di età.

 

Ecco quali sono le tipologie a disposizione al momento:

  • Mutuo Facile – Tasso Variabile – in cui l’importo finanziabile parte da un minimo di 40 mila euro fino a coprire l’80% del valore commerciale dell’immobile e la durata massima del finanziamento è di 30 anni
  • Mutuo Facile – Tasso Fisso, per chi non ama le sorprese
  • Mutuo Facile Stabile – Rata Costante, con tasso variabile ma rata sempre uguale per una durata massima pari a 20 anni
  • Mutuo Facile Blindato -Variabile con CAP, con durata massima a 25 anni e tasso Euribor 6 mesi.