Banca Mediolanum lancia RiflexCash, carta prepagata con una marcia in più

di Moreno 1

C’è il Bancomat, ci sono le carte di credito; poi c’è una soluzione che cerca di porre rimedio ai punti di debolezza dell’una e dell’altra carta magnetica, e forse proprio per questo sta riscuotendo un successo senza precedenti. Stiamo parlando della carta prepagata ricaricabile, una soluzione che molti istituti di credito dicono essere buona per i giovani sebbene in realtà siano oggi in molti, anche tra quelli che giovani non possono più dire di essere, coloro i quali stanno pensando di attivarne una quando non lo hanno addirittura già fatto. I vantaggi, come dimostra anche la proposta di RiflexCash – carta prepagata ricaricabile offerta da Banca Mediolanum –, sono davvero interessanti. Andiamo a scoprirli insieme!

“Comoda, sicura, ideale per te e per i tuoi figli”, recita il sito. Già perché su RiflexCash sono presenti tutti i servizi di tutela offerti da CartaSì: si va dagli SMS Alert, che avvisano il cliente ad ogni utilizzo della carta (ed eventualmente possono agevolarlo in caso di fruizione fraudolenta da parte di terze persone non autorizzate), al Programma Multi Rischi; terzo ma non meno importante strumento di tutela offerto, la polizza assicurativa gratuita contro le frodi digitali. Ma se fosse solo una questione di sicurezza, forse non basterebbe per far breccia nel mercato.

Che ne dite allora della comodità di un servizio che offre la possibilità di ricaricare la carta semplicemente con il Banking Center ed il sito di Banca Mediolanum? Inoltre, sia per chi ha un figlio giovane cui voler garantire la classica “paghetta settimanale”, sia per chi ritiene opportuno di fruire di questa carta per evitare che siano carta di credito o Bancomat a subire una clonazione (che sarebbe economicamente ben più dolorosa per un bilancio familiare), ecco il piano automatico Semprecarica, grazie al quale si può stabilire il trasferimento mensile di una somma determinata dal conto alla carta in maniera facile e conveniente.

Commenti (1)

I commenti sono disabilitati.