Banca delle Marche con Conto My per i giovani

di Laura Commenta

Sono i prodotti di punta del 2010, le banche iniziano a pensare ai giovani, visti come potenziali importanti clienti futuri e offrono servizi dedicati, conti correnti  appositamente per l’utenza giovane che permettono l’accesso a concorsi a premi e offrono sconti e agevolazioni sull’acquisto di prestiti personali, per finanziare master o corsi di laurea per esempio. I conti dedicati a giovani e studenti ovviamente hanno anche costi contenuti e operatività gratuita se gestita dai canali di home banking, canale preferito ormai da tantissimi giovani che sul web trascorrono parecchio del loro tempo, per lavoro e studio.

Conto MY é l’offerta di Banca delle Marche, conto corrente rivolto a giovani di età compresa tra i 18 e i 30 anni. MY ha canone a zero e permette di avere per tutto il primo anno gratuita anche la commissione legata ai bolli statali, ma solo per i figli o i nipoti di già clienti del gruppo. Sono incluse illimitate operazioni dal web e la carta Bancomat é utilizzabile in tutto il mondo con prelievi gratuiti in Italia e in Europa. Possono essere richiesti anche servizi aggiuntivi, come la carta di credito CartaSì Base al prezzo aggiuntivo di 1,50 euro al mese, e la possibilità di sottoscrivere altri prodotti della banca a condizioni agevolate. La banca rilascia al giovane anche carta prepagata ricaricabile, può essere ricaricata gratuitamente e non prevede alcun canone.

Con conto MY sono a pagamento solo le commissioni eventualmente previste per le operazioni fatte in filiale (tariffa standard in base al servizio richiesto), proprio perchè conto MY nasce come conto per l’operatività on line (un conto che premia quindi la gestione autonoma via web del conto e l’uso delle carte di pagamento); sono a pagamento le spese di registrazione in estratto conto (1,00 euro) delle operazioni fatte in filiale (ad es.: gli addebiti disposti dal correntista direttamente dalla Filiale) ed infine i bolli addebitati trimestralmente.