Banca IFIS Fondi per l’agricoltura 2018

di Daniele Pace Commenta

fondi agricolturaBanca IFIS offre un servizio di Anticipo Contributi che consente di poter usufruire dei finanziamenti europei per l’agricoltura e di ricevere un fido per far fronte alle spese previste dal Piano di Sviluppo Rurale o da qualsiasi altro stanziamento previsto dalla Regione, oppure dallo Stato o dai Comuni, finalizzato esclusivamente allo sviluppo agricolo.

Il servizio

Esso consiste nell’apertura di un credito in conto corrente a tempo determinato, per una durata massima di 3 anni, il cui importo viene determinato in percentuale in base al contributo di cui l’azienda ne è assegnataria. Avere un conto corrente è necessario per la canalizzazione del contributo a favore dell’istituto bancario, secondo le modalità che sono definite in ogni singolo bando.

Possono ottenere l’Anticipo Contributi tutte le aziende agricole assegnatari del finanziamento per l’agricoltura, presentando la copia del decreto di assegnazione precedentemente rilasciato dall’Ente, compreso di documentazione presentata dall’azienda per l’accesso al bando con il piano di investimento approvato.

Inoltre le aziende agricole possono richiedere l’Anticipo Contributi per poter fronteggiare gli investimenti o per l’innovazione dei macchinari tecnologici dell’azienda, come ad esempio il rinnovo degli impianti o l’acquisto di nuove macchine. Tutte le aziende così potranno ottenere l’anticipazione dell’importo del contributo nella misura percentuale definita in base alle caratteristiche dell’investimento.