Assicurazioni e sanità integrativa

di Daniele Pace Commenta

La sanità integrativa, è una forma di assicurazione che tutela e permette sia di integrare o di sostituire le prestazioni pubbliche nell’ambito sanitario.

La sanità integrativa, è una forma di assicurazione che tutela e permette sia di integrare o di sostituire le prestazioni pubbliche nell’ambito sanitario e medico. Tale polizza, permette dunque di beneficiare di alcune prestazioni che sono selezionate in base alle esigenze e alla aspettative del cliente, ovvero ridurre i tempi, ed usufruire di tutti i servizi a disposizione per la prevenzione ed accedere a tutte le strutture ospedaliere specializzate migliori. Grazie alle soluzione di A21 life, è possibile anche mettere da parte i propri risparmi, senza dover intaccare il proprio tenore di vita attuale, grazie alla consulenza assicurativa da parte dei Personal Advisor, in maniera tale da poter affrontare con serenità anche spese inaspettate in caso di infortunio o malattia, consentendo al cliente di accedere a strutture private oppure pubbliche, sia in Italia che all’estero. Il resto della famiglia può beneficiare ugualmente della sanità integrativa.

Essere vittima di un infortunio sul lavoro ad esempio, oppure di una malattia, non solo determina il proprio benessere fisico e mentale, ma se grave, può anche annullare le capacità lavorative, e di conseguenza non riuscire più a mantenere la propria famiglia oppure se stessi. In questi casi specifici, è possibile avere dei sussidi che fungono da reddito o da rendita una tantum, come fossero delle pensione sociali.