Assicurazione mutuo, perché è importante

di Sofia Martini Commenta

Le coperture per salvaguardare i titolari del finanziamento nell'eventualità che si verifichino eventi gravi e inattesi.

Perché è importante sottoscrivere un’assicurazione mutuo casa? Questa polizza permette di versare le rate del mutuo anche dopo l’eventualità che si verifichi un evento inatteso e grave (come ad esempio la perdita del lavoro, l’inabilità o la morte prematura del mutuatario).

casa

Nel momento in cui si stipula un mutuo casa è dunque fondamentale assicurare in qualunque caso il saldo del debito contratto attraverso la stipula di una polizza mutuo, garantendo la serenità dei futuri proprietari dell’immobile, che quasi sempre sono il coniuge o i figli.

L’assicurazione mutuo è pertanto altamente consigliata anche se non è obbligatoria. In tutti casi la banca (o la finanziaria) con cui si sta accendendo il mutuo propone sempre al contraente di sottoscrivere una specifica assicurazione al fine di salvaguardare l’investimento. Dal 2012 ogni istituto bancario è tenuto a presentare almeno due diversi preventivi che appartengono ad altrettante compagnie non connesse al medesimo istituto, oltre a una proposta dallo stesso.

Il contraente può dunque optare per la compagnia che preferisce, ma deve necessariamente rispettare il limite massimo di dieci giorni lavorativi dalla firma del mutuo. Nel caso in cui invece il contraente abbia già in corso una polizza vita che assicuri ai suoi eredi il mantenimento del mutuo, l’istituto bancario si riserva la possibilità di valutarne la copertura confrontandola con la somma del mutuo da erogare.

Ci sono numerose coperture che salvaguardano i titolari del mutuo. Quali?

Quella contro il decesso prematuro dell’assicurato, ma anche contro l’invalidità totale, sia permanente che temporanea, e la perdita involontaria del posto di lavoro. Naturalmente, per non pagare un premio eccessivamente alto, è opportuno che ognuno scelga le garanzie che ritiene effettivamente necessarie.