Assicurazione per la tutela legale della famiglia

di Daniele Pace Commenta

Molto spesso ci troviamo di fronte a spese legali impreviste, come quelle di famiglia, ma anche per i single. Ci sono assicurazioni definite proprio per questa specifica finalità, come quella ARAG Tutela Legale Famiglia, che assiste il contraente nelle controversie legali, sia con rimborso danni che per l’assistenza legale.

Si può scegliere tra diverse opzioni, in due differenti moduli. Il modulo famiglia, anche per la vota privata, la casa e il lavoro, e il modulo circolazione. Con l’opzione Decidi Tu! hai anche il 20% di sconto e lo scoperto per le spese legali giudiziali, oppure aumentare il massimale del 50%.

Se ad esempio si è coinvolti in incidenti stradali, oppure si hanno problemi al lavoro con l’azienda, si è licenziati improvvisamente, oppure si hanno delle controversie contrattuali di varia natura, la polizza assicurativa copre le vostre spese legali ed offre l’assistenza degli esperti della compagnia.

Il Modulo Circolazione nasce dalle esigenze poste dalla nuova legge sull’Omicidio stradale, la no. 41 del 2016, che comporta alte spese legali per la difesa. Qui il massimale è fino a 100 mila euro, rivolto a tutti i gradi di giudizio, con l’assistenza di legali e periti, anche all’estero. Ma la copertura si estende anche al recupero danni per i piccoli incidenti dei figli, oppure alla contestazione del TFR da parte di dipendenti domestici. Per ogni evenienza e informazione, potrete sempre rivolgervi ad ARAG.