Assicurazione in caso di licenziamento

di Daniele Pace Commenta

sufruire di una indennità di vita durata, in grado di sostenere il vostro reddito semplicemente attraverso la sottoscrizione di una polizza in caso di licenziamento.

Assicurazione licenziamento

Purtroppo attualmente i licenziamenti sono all’ordine del giorno e molto spesso avvengono senza preavviso. Anche se vi augurate sempre che la vostra carriera lavorativa vada in salita, nel caso siete dei lavoratori dipendenti, è possibile usufruire di una indennità di vita durata, in grado di sostenere il vostro reddito semplicemente attraverso la sottoscrizione di una polizza in caso di licenziamento. Questa tipologia assicurativa prende il nome di di Rischio Impiego, e rientra a far parte dei prodotti che tutelano il lavoratore che ha subito un licenziamento e che di conseguenza non potrà più godere dello stipendio mensile. Assidir propone una soluzione assicurativa per Manageritalia, ovvero un prodotto che tutela dal punto di vista economico che la sottoscrive in caso di licenziamento con supporto economico della durata di 12 mesi. Inoltre, vine previsto come indennizzo il pagamento dei contribuiti dovuti agli Enti di previdenza ed assistenza che sono previsti dai Contratti Nazionali. La denuncia alla compagnia assicurativa di avvenuto licenziamento, deve essere fatta entro 60 giorni dalla formalizzazione. Anche Broker Media prevede un contratto assicurativo che copre in caso di licenziamento con il versamento di indennizzo pari al 60% dello stipendio della durata di 12 mesi. Infine abbiamo Filiassur che mette a disposizione ben quattro prodotti: ricovero, autonomia, disoccupazione e decesso. In caso di licenziamento offre una copertura fino al conseguimento di un nuovo posto di lavoro.