Per risparmiare sul costo della assicurazione auto oppure su quella della moto è possibile utilizzare la formula rateale

La crisi economica ha cambiato molto le abitudini degli italiani e di tutti i cittadini indistintamente. Se prima molte spese anche di piccola entità si facevano senza pensarci troppo, ora invece, si cerca di valutare sempre la convenienza e se è eventualmente il caso di posticiparla. Questo però non è il caso dei premi assicurativi per pagare la rata dell’assicurazione della macchina o della moto, che spesso viene utilizzata non solo per piacere ma per recarsi al lavoro.

Quindi l risparmio in generale è diventato quasi un obbligo e questo riguarda anche le spese dell’auto e della moto che devono essere tagliate in qualche moto. L’intervento può riguardare due variabili: o si gioca con i carburanti o si passa al risparmio sulle assicurazioni. Se è possibile sostituire i viaggi con il mezzo proprio con i viaggi con i mezzi pubblici, il problema non si pone, ma se questa eventualità non è nelle corde degli automobilisti, si deve passare ad un risparmio sulle polizze.

I premi delle assicurazioni in calo in Italia

Le statistiche dicono che oggi, più che in passato, i patentati vanno alla ricerca di soluzioni assicurative da pagare a rate. Il fatto è che della polizza non si può fare a meno ma non è possibile sostenere in un mese tutta la spesa dell’assicurazione annua. La proposta alternativa che fanno le compagnie è quella di affidarsi alle assicurazioni auto mensili, una novità nel panorama assicurativo contemporaneo. Le famiglie che hanno difficoltà a pagare il premio, rendono più sostenibile il pagamento della polizza. Si può così dilazionare il pagamento in 10 o anche in 12 mesi senza pesare troppo sul bilancio familiare.

In questo caso non siamo di fronte ad una nuova polizza, diversa da quella che il conducente di un veicolo aveva sottoscritto ma siamo semplicemente di fronte ad una nuova soluzione di pagamento. Non tutte le compagnie riescono a garantire la diluizione dei pagamenti ma in rete si possono trovare tutti i riferimenti delle assicurazioni che vanno incontro alle famiglie in crisi.