Assicurazione auto per i nostri animali

di Daniele Pace Commenta

animali-domesticiI nostri amici a quattro zampe devono essere spesso trasportati in auto, e sono soggetti al Codice della Strada sul trasporto di animali, in particolare all’articolo 169, comma 6. Oggi è quindi possibile aggiungere alla propria assicurazione RC Auto, anche un opzione a protezione dei vostri animali, in modo da ottenere dei risarcimenti in caso di incidente con colpa, qualora dovessero ferirsi, o peggio, morire. È la nuova garanzia “4 zampe a bordo” di Genertel, che protegge i vostri cani o gatti, naturalmente se il trasporto è stato effettuato secondo le norme vigenti. L’opzione esclude però i cani trasportati per motivi professionali, che hanno delle polizze a parte.

Questa opzione comunque, è molto utile nel caso trasportiate molto spesso i vostri animali. Se l’animale viene ferito in un incidente automobilistico, entro tre giorni va fatta denuncia e allegato il certificato del veterinario. Si potranno così ottenere risarcimenti fino a 2000 euro, per i costi medici, sala operatoria inclusa, la degenza, i medicinali prescritti, e tutti gli eventuali dispositivi sanitari necessari. Si consiglia di leggere attentamente le condizioni della polizza, in quanto vi sono dei casi in cui l’animale non viene coperto dall’assicurazione. Questi riguardano in particolare alcune condizioni mediche preesistenti all’incidente. È quindi consigliato anche un check-up periodico per dimostrare che non vi fossero condizioni mediche preesistenti.