Assicurazione Auto (e Moto): Linear fa la RC a -40%

di Moreno 4

È capitato, può capitare, capiterà, che nella casella di posta elettronica (e spesso non è cattiva fede: ci sono provider di servizi internet che nel contratto che stipulate per i loro servizi vi avvertono della possibilità di ricevere materiale pubblicitario con invio massivo) possiate trovare qualche e-mail che vi propone una soluzione assicurativa nuova. Non è un richiamo al quale rimanere sordi, un po’ perché ascoltare non costa nulla e un – altro – po’ perché con i tempi che corrono provare a realizzare qualche risparmio non è certo la peggiore delle idee, anzi… per chi non avesse remore nell’affidare la tutela della propria automobile (o moto) ad un gruppo che opera prevalentemente su internet, Linear ha la soluzione. Peraltro si tratta di una soluzione al risparmio…

Ve lo spiega facendovi l’esempio di un paio di preventivi, che poi corrispondono al profilo assicurativo medio dell’italiano, anch’esso medio. I valori parlano chiaro, ma se non bastasse accanto a questi c’è un appartenente alla tribù (così chiamano a Linear la propria platea di assicurati) che sorregge un cartello piuttosto eloquente: dice “Puoi risparmiare fino al 40% sulla RC Auto”. Trattandosi dell’unica parte obbligatoria dell’assicurazione, forse è bene cercare di approfondire il discorso.

Tanto più perché l’operazione è di una semplicità disarmante: attraverso la compilazione di un form su internet, dove vi vengono richiesti pochi e semplici dati (se siete dotati di buona memoria, non serve neppure avere sottomano il libretto di circolazione dell’auto, dove comunque alla peggio trovate illustrato di tutto e anche più), potete accedere all’area che offre un preventivo gratuito. Non dovendo queste compagnie che, come Linear, lavorano su internet sostenere i costi di una struttura diffusa sul territorio (agenti, sedi e quant’altro), generalmente i preventivi sono davvero significativamente più bassi. Resta da vincere la remora, che in Italia è ancora sentita, di “sarà sicuro affidarsi ad una compagnia che non posso vedere?”. Linear giura di sì.

Commenti (4)

  1. Devo comprare una vespa 250 GTS ie del 2006 e la devo assicurare, però vedo che i prezzi sono da capogiro. Che fare?

  2. O si rinuncia alla moto, o si fanno sacrifici…si sa’ che costa 🙁 in ogni caso chi ha la classica “faccia di bronzo” può farsi fare un preventivo dalla compagnia “A”, poi andare dalla compagnia “B” e farsene fare un’altro. In quel momento, andare da quella che fa’ pagare di più e mostrare il preventivo dell’altra, dicendo che se fa’ di meno vi assicurate da loro piuttosto che dalla concorrenza. Una gran noia, ma dicono che facendo così (non solo una, ma diverse volte di fila) alcuni cedono e fanno sconti interessanti. Io mai fatto purtroppo 🙂

I commenti sono disabilitati.