Assicurazione Auto per Disabili

di Daniele Pace Commenta

disabiliLa legge 104/92 prevede una serie di provvedimenti e di norme a sostegno delle persone disabili e dei loro familiari, ma nulla sulle disposizioni di legge che riguardano l’assicurazione delle auto.

Non esistono ancora delle vere e proprie agevolazioni ufficializzate per la stipula di una polizza assicurativa per disabili, né per quel che concerne l’RC Auto obbligatoria per legge, e nemmeno in merito alla sottoscrizione delle garanzie accessorie facoltative.

Nonostante questo alcune compagnie assicurative offrono condizioni differenti per quel che riguarda la polizza auto richiesta da persone disabili. Cattolica Assicurazioni ad esempio offre uno sconto sulla polizza furto ed incendio pari al 15% sulla RC Auto ed anche sulla Kasko, mentre UnipolSai mette a disposizione della clientela diversamente abile una serie di riduzioni disponibili sia sul costo dell’RC Auto che sulle garanzie accessorie. Allianz invece dopo una lunga serie di accordi con delle associazioni per disabili tra le quali l’ANDI, ovvero Associazione Nazionale Disabili Italiani, propone sconti e condizioni molto agevolate sull’RC Auto.

Le agevolazioni più importanti sono:

1. Iva pari al 4% invece che al 20%

2. Esenzione dal pagamento del bollo auto

3. Detrazione pari fino al 19% dell’Irpef sui costi di acquisto

4. Esenzione del pagamento dell’IPT

5. Detrazione Irpef per quanto riguarda la manutenzione straordinaria