Come aprire un conto corrente in Sudafrica

di Daniele Pace Commenta

Il Sudafrica, ha una moneta stabile, ed inoltre, si trova a poche ore di volo dall’Italia. Prima di aprire il proprio conto corrente, è importante...

imposta di bollo sul conto corrente.Il Sudafrica, ha una moneta stabile, ed inoltre, si trova a pochissime ore di volo dall’Italia. Prima di aprire il proprio conto corrente, è importante prendere contatto presso l’istituto bancario la quale si ha intenzione di intrattenere un rapporto economico. Per fare tutto questo, potete scegliere di contattare la filiale desiderata direttamente dall’Italia, oppure fare un viaggio e raggiungere personalmente la banca. Se decidete per il viaggio, i vantaggi saranno legati alla tempistica delle operazioni da svolgere relative all’apertura del conto corrente, la quale risulterà sicuramente molto più semplice e veloce. Del resto, equivale all’apertura del proprio conto in qualsiasi altra parte del mondo, ed è molto importante prendere visione di tutto il contratto nella sua interezza. Una volta recati in banca, nel documento troverete a vostra disposizione tutte le condizioni economiche proposte dall’istituto, dai tassi di interesse per le somme depositate, alle spese relative all’apertura del conto ed alla tenuta di esso, comprese le commissioni applicate per le operazioni. Inoltre, dovrete fornire alla banca un documento di identità valido, ed un indirizzo per essere contattati. Infine, la banca vi chiederà delle garanzie finanziarie valide, come il conto corrente detenuto in un altro stato, la busta paga e gli estratti conto della banca.