Aprire un Conto Corrente a Montecarlo

di Daniele Pace Commenta

Principato di MonacoIl Principato di Monaco, è considerato uno tra i tanti paradisi fiscali molto interessante, perché non tassa i cittadini sul reddito, per questo, tanti investitori internazionali, hanno cercato rifugio fiscale nel principato, tramite investimenti o depositi dei lori soldi in conti bancari delle banche presenti a Monaco.

Aprire un conto corrente in questo paradiso fiscale è abbastanza semplice e le varie carte di credito, libretti, assegni, carte di debito, si possono ottenere generalmente entro 10 giorni dall’apertura del conto bancario.

Per l’apertura di un conto corrente bancario nel Principato di Monaco sono necessari:

1. Per i cittadini europei: carta di identità
2. Per i cittadini non europei: prova di residenza “Carte de Séjour”
3. Prova di indirizzo nel principato di Monaco: una bolletta, un contratto di affitto o atto di proprietà
4. Prova dei guadagni: contratto di lavoro
5. Eventuali referenze bancarie dove si hanno altri conti correnti

Nel principato di Monaco, generalmente le banche fanno pagare una tassa per il conto, una per la carta ed un’altra per l’internet banking ed anche per le transazioni di alcuni istituti.

Ecco un elenco delle banche presente nel principato di Monaco dove è possibile aprire un conto corrente:

1. HSBC Private Bank Monaco
2. BNP Paribas Private Bank Monaco
3. BSI Monaco
4. Banca J. Safra Monaco
5. Crédit Foncier de Monaco
6. Dresdner Bank Monaco
7. Compagnie Monégasque de Banque
8. Crédit Mobilier de Monaco
9. Credit Suisse Monaco
10. EFH Eurofinancière d’Investissements