Acquisto motocicli con i prestiti personali

di Daniele Pace Commenta

finanziamento-moto-findomesticI prestiti personali sono sempre più utilizzati per l’acquisto dei motocicli, essenziali specialmente nelle grandi città, per evitare il traffico più intenso. Secondo l’Aci, l’anno in corso ha visto un forte aumento delle richieste, tanto che la Compass, finanziaria specializzata nei prestiti di questo tipo, ha partecipato all’Esposizione Internazionale del Ciclo e Motociclo di Milano a inizio dicembre, per presentare i dati del suo Osservatorio.

Contenti i costruttori, che hanno visto aumentare i finanziamenti per l’acquisto di motocicli del 14,5%, rispetto all’anno scorso. Tradotto in soldini, si tratta di 250 milioni di prestiti, per alimentare un mercato con tantissime novità. Come per le auto infatti, anche le moto si stanno riempendo di tecnologia, per essere sempre più sicure e guidabili. Con meno paura della strada, aumentano gli acquisti, anche grazie alle offerte di banche e finanziarie, che stanno aiutando molto il settore almeno per un terzo degli acquisti. Per quel che riguarda i numeri, la richiesta di prestito media è di 3.876 euro, e il 60% delle rateizzazioni sono fino a due anni. Generalmente con rimborsi da 150 euro al mese. La fiducia è molta, anche secondo i sondaggi con i clienti, che dicono come il finanziamento sia stato un grande incentivo all’acquisto. Più dell’80% delle concessionarie infatti, si aspettano il mantenimento del trend positivo.